Ristorante L'Antica Taverna

Certaldo

Nel cuore della Valdelsa, fra la dolcezza delle colline, si erge Certaldo ALto, raro esempio di borgo medioevale ancora perfettamente conservato. E' situato in un punto strategico ai confini fra le province di Firenze e Siena e quindi ideale per raggioungere le maggiori città d'arte toscane.

Certaldo Alto ha origini etrusche e fino al 1164 era feudo di proprietà del conte Alberti di Prato. Dopo il passaggio di Federico Barbarossa, il castello fu espropriato e divenne un vicariato maggiore che negli anni vide susseguirsi 705 vicari la cui presenza è testimoniata dai numerosi stemmi , tuttora visibili sulla facciata di Palazzo Petrorio. Divenuto un paese di mercanti, qui ha risieduto, in vari periodi, la famiglia di Giovanni Boccaccio (1313-1375) nella casa che oggi è diventata un Museo visitabile. A Firenze trascriveva le opere di Dante, ricevute dal Petrarca, ma colto da peste tornò a Certaldo dove scrisse il Decamerone e qui vi morì. Le sue spoglie sono conservate nella Chiessa di SS.Jacopo e Filippo.

Con l'incremento del commercio lungo la via Francigena, tra il '600 e '700 si sviluppa la parte bassa e il Palazzo dei Vicari rimane sino al 1866 sede dell'Amministrazione Comunale, trasferitasi poi nell'attuale Municipio. Negli anni '80 inizia farsi strada a Certaldo e in Valdelsa un'altra grande economia, quella turistica sia nazionale che internazionale. Si assiste quindi ad una lenta trasformazione del borgo per meglio accogliere i visitatori. Rimangono in parte intatte le antiche mura, le antiche vie di accesso dette Costa Alberti e Costa Vecchia e le tre porte ingresso di Porta Rivellino, Porta al Sole e Porta Alberti.

Prodotti tipici

Le tradizioni agricole, il clima e l'ambiente collinare, danno vita a ricche produzioni di olio extra vergine di oliva e al buon vino Chianti D.O.C.G.
Presente anche la raccolta del pregiato tartufo bianco.
Ma il posto da regina lo ricopre LA CIPOLLA DI CERTALDO dal sapore intenso e leggermente dolciastro. E' raffigurata nello stemma fin dal Medioevo ed è adatta per zuppe e marmellate.

Da visitare

  • PALAZZO PRETORIO
  • TABERNACOLO DI BENOZZO GOZZOLI
  • MUSEO CASA DEL BOCCACCIO
  • PALAZZO GIANNOZZI "MUSEO DEL CHIODO"
  • MUSEO DI ARTE SACRA

Per informazioni su orari e costi visitate il sito del
Comune di Certaldo: www.comune.certaldo.fi.it

Eventi ricorrenti

Itinerari nel verde e fuori porta

  • PARCO DI CANONICA E PARCO FLUVIALE
  • PIEVE DI SAN LAZZARO A LUCARDO SAN DONNINO - SEMIFONTE

Ristorante L'Antica Fonte

vie del gusto  accademia della cucina  

tripadvisor  guide routard  

Contatti

Ristorante L'Antica Fonte
Da I’Pacino snc di Pagnanelli Diva & C. C.F. / P.I. 02331580486
  • Via Valdracca, 25
    CERTALDO ALTO
    50052 Certaldo (FI) Italy

  • Tel. / Fax: +39 (0)571 652225

  • Cell.: +39 334 8648259

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter ti terremo sempre aggiornato!

Orario Ristorante

  • APERTI PRANZO E CENA TUTTI I GIORNI
  • Giorno Chiusura
    SOLO PERIODO INVERNALE
    Mercoledì

  • Locale FREE WIFI



Prenota un Tavolo

prenota il to tavolo

Prenotazione Ristorante

Quandoo